Acne cistica

per liberarti Agaricus, Reishi e Shiitake

L’acne, se sottovalutata, può diventare un problema serio, capace di degenerare e causare anche cisti e cicatrici.

Agaricus, Reishi e Shiitake

Molte adolescenti, ma anche donne con qualche anno in più, hanno trovato nei funghi Agaricus, Reishi e Shiitake, gli alleati giusti. Finalmente l’acne – e le cicatrici che a volte lasciano sulle palle – non sono più un incubo. I risultati sono graduali ma significativi, perché depurano in profondità pelle, fegato, intestino, tutto l’organismo. Agaricus, Reishi e Shiitake sono naturali e tendono ad agire non solo sul sintomo ma anche sulle cause.

Il Reishi e l’Agaricus depurano la pelle

Eliminano le tossine, i radicali liberi che infiammano la pelle, modulano l’azione ormonale a livello della pelle. Proteggono inoltre il collagene della pelle dall’attacco dei radicali liberi. Evitano così che i radicali liberi lo deformino e ne aumentino eccessivamente la produzione. Reishi e Agaricus aiutano invece la crescita del fibroblasto, la cellula chiave della bellezza, come lo chiamo io, che, rigenerandosi, dà nuova vita anche alla pelle, che diventa sana e, gradualmente, riassorbe segni e cicatrici.

Lo Shiitake depura l’intestino


Lo Shiitake completa il quadro di risanamento della pelle dall’acne, depura l’intestino, che, come sappiamo, è una sorgente di tossine, dannose per l’acne.

Cordialmente
dr Walter Ardigò

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato.

Immagine CAPTCHA

*