Agaricus e Reishi chelano e liberano da mercurio e metalli pesanti

Eliminazione di metalli Pesanti (piombo, mercurio …)


Il piombo è il metallo bianco azzurrognolo espulso dalle marmitte delle automobili, mentre il mercurio, più pesante e di colore argenteo, viene utilizzato, tra le altre cose, in ambito odontoiatrico, per le amalgame dentali, per otturazioni e ricostruzioni dirette. Secondo alcuni studi è soprattutto in operazioni di questo tipo che il metallo può passare dal cavo orale alla saliva, e di conseguenza al sangue.
Sappiamo anche che tracce più o meno significative si trovano in pesci che fanno parte della nostra alimentazione, come tonni, pesci spada eccetera.

Mercurio e malattie

Forse non tutti sanno che la maggior parte degli Stati dell’Unione Europea ha già ratificato il divieto all’uso del mercurio, per qualunque utilizzo, mentre l’Italia continua a rinviare e ritardare questa decisione.
A ogni modo, durante un lavoro odontoiatrico, è sufficiente che il dentista rimuova le nostre otturazioni per sollecitare il transito di questo “veleno” nel nostro organismo.
In questi casi, per proteggersi, sarebbe importantissimo usare i funghi.
Siccome a essere particolarmente danneggiato è il sistema nervoso, molte malattie neurologiche possono essere migliorate attraverso l’utilizzo dell’Agaricus e del Reishi, che legano i metalli e li eliminano. Anche nel caso della Sclerosi multipla uno dei fattori che la causano sembra essere il mercurio. Nessun dubbio, purtroppo, che questo metallo pesante “avvelena” il cervello, perché inibisce in parte i neurotrasmettitori (serotonina, dopamina, glutammato e acetilcolina). Una serie di malattie neurologiche e psicologiche possono essere legate al mercurio. Come del resto le alterazioni della sensibilità alla bocca, ai piedi, alle gambe. Il mercurio danneggia infine molti enzimi, meccanismi di trasporto delle proteine, che coinvolgono anche organi e funzioni differenti.

Piombo e malattie

Il piombo, che come sappiamo è presente nello smog che avvelena l’aria delle città, causa coliti, con dolori addominali, epatiti al fegato, anemie (perché ostacola la sintesi dell’emoglobina),  sclerosi del tessuto renale (nefrosi).
Anche il cadmio e altri metalli si accumulano nell’organismo, causando danni progressivi.
Li assumiamo in vari modi, attraverso il cibo e le sostanze chimiche con cui veniamo continuamente in contatto, con l’inquinamento ambientale sempre più grave, con le piogge acide.

La ricetta

Agaricus e Reishi
  • hanno un’azione chelante molto potente, sono cioè in grado di assorbire qualunque metallo pesante, rendendolo inoffensivo.
  • contengono citocromo P-450, che il più prezioso sistema di enzimi disintossicanti presenti nel nostro organismo

Cordialmente
dr Walter Ardigò

Dai una risposta a Cancella risposta

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato.

Immagine CAPTCHA

*