Depressione, Insonnia, Ansia o Stress

Agaricus e Auricularia rimediano

L’Agaricus blazei e Auricularia sono utili nelle sindromi ansioso-depressive e la loro efficacia è ben conosciuta e documentata. L’Auricularia, in particolare, riduce i disturbi causati da un eccesso di adrenalina (ansia, insonnia, disturbi di circolazione), riportando distensione e serenità. L’Agaricus interviene invece nella produzione di sostanze da cui originano dopamina, noradrenalina, ormoni essenziali che negli stati emotivi depressivi risultano carenti. È importante cercare di ripristinarli, anche attraverso un rimedio naturale, che, pur non avendo la stessa potenza di un farmaco antidepressivo, può dare un contributo concreto, anche perché privo di effetti collaterali. Proprio per questo, anzi, può essere assunto assieme agli psicofarmaci nelle fasi di cosiddetto “scalaggio”, quando si deve progressivamente ridurre e poi sospendere la terapia convenzionale, non di rado seguita per mesi, se non per anni. Insomma, rimedio naturale e farmaco possono coesistere, se serve. Nello specifico, l’azione “ripulente” del fungo a livello di fegato, arterie, cervello e di molte altre parti dell’organismo, assicura una ripresa del benessere psicofisico e un potenziamento dell’energia.

Cordialmente
dr Walter Ardigò

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato.

Immagine CAPTCHA

*