E’ importante non sottovalutare i piccoli acciacchi

È vero che l’organismo ha grandi margini di compenso, che gli permettono di mantenersi in equilibrio a lungo. Tuttavia, questa tenuta non è illimitata e, quando meno ce lo aspettiamo, possiamo cedere. Ecco perché dobbiamo stare attenti a non abusare delle nostre risorse e a non vivere sul filo del rasoio, in situazioni a rischio, vicino al limite: in questi casi, anche un piccolo fattore causale può scatenare la malattia vera e propria. Dopo, quando il vaso è rotto, non è così semplice rimettere insieme i pezzi.

…pizzicando qua e là sul libro “I Funghi Medicinali in 240 malattie: guida alla scelta”
dr Walter Ardigò

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato.

Immagine CAPTCHA

*