Fermenti lattici

Shiitake, Reishi, Maitake e Cordyceps

Fermenti lattici intestinali

Shiitake, Reishi, Maitake e Cordyceps svolgono nell’intestino due azioni coordinate di risanamento della flora batterica: nutrono i fermenti lattici intestinali, ossia i batteri sani, ed eliminano la flora batterica patogena.
Ciò avviene per la presenza, nel fitocomplesso (l’insieme dei principi attivi) di sostanze in grado di mettere in moto, in maniera sinergica, le azioni sopra descritte.
Le fibre nutrono solo la flora batterica intestinale sana mentre i terpenoidi e i beta-glucani, che sono attivi antimicrobici, attaccano ed eliminano la flora batterica patogena. Il risultato è una flora batterica intestinale che si sviluppa in modo sano ed equilibrato.
Facciamo però attenzione a non confondere i prebiotici, le fibre di cui si cibano i batteri, con i probiotici, i batteri sani.
A livello gastrointestinale, l’azione anti-infiammatoria di alcuni principi attivi, si armonizza con la normalizzazione della flora batterica intestinale.
Prebiotici sono le fibrose del fungo, che agiscono in sintonia con i terpenoidi e i beta-glucani, le sostanze che eliminano i batteri intestinali fermentativi e patologici.

Cordialmente
dr Walter Ardigò

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato.

Immagine CAPTCHA

*