Gli enzimi che ci difendono dai radicali liberi

I due principali sistemi di enzimi che ci proteggono.

  • Superossido dismutasi (SOD) e altri enzimi collegati, costituiscono un insieme di sistemi enzimatici fondamentali per la battaglia dell’organismo contro i ROS (Reacting Oxygen Species). Secondo alcuni ricercatori, non poche evidenze dimostrano che il SOD, se non è efficiente, può essere coinvolto in malattie quali il Morbo di Parkinson, il cancro e l’anemia. (1, 2)
  • Citocromo “P-450”, situato nel reticolo citoplasmatico, gioca un ruolo importante nel metabolismo e nella disintossicazione dai radicali liberi. (3) Inoltre, la terapia d’integrazione enzimatica, ha mostrato di giocare un ruolo decisivo in numerose condizioni cliniche gravi. (4, 5)
Si può paragonare questo processo alla respirazione dell’organismo o della cellula: come sappiamo, introduciamo ossigeno O2 ed eliminiamo anidride carbonica CO2. Un’eccessiva presenza di anidride carbonica porta a squilibri e di conseguenza a patologie.
Nel caso dei radicali liberi, il concetto è il medesimo, con la differenza che i nostri margini di tolleranza sono per nostra fortuna molto ampi e di lunga durata. Ciò non toglie che, se non s’interviene in maniera efficace e continuativa nel corso della nostra esistenza, l’azione nociva dei radicali liberi avrà comunque “tempo” e modo di manifestarsi.

Cordialmente
dr Walter Ardigò

Bibliografia :

  1. Angelova, M., Stoeva, S. and Voelter, W. (2001) “ A novel glycosylated Cu/Zn- containing superoxide dismutase: oxide production and potential therapeutic effect” Microbiology 147, 1641-1650.
  2. Jacob, C., Courbot, M., Brun, A. and Chalot, M. (2001) “ Molecular cloning and regulation of super superoxide dismutase oxide from fungus Paxillus involutus” Eur.J. Biochem. 268, 3223-3232.
  3. Ichinose, H., W Wariishi, H. and T ariishi, Tanaka, H. (2002) “Identification and hetelogous expression of the cytochrome P-450 oxidoreducta eductase from the white Coriolus versicolor” Appl. Microbiol. And Biotech. 59, 658-664.
  4. Ossowski, L , Mira y Lopez R (1996) “Proteolytic enzymes in cancer invasion ” Enzyme oteolytic protein 49, 5-6.
  5. Gubar Gubareva, A A (1998) “The use of enzymes in treating patients with malignant lymphoma with eating large tumour mass” Lik Sprava 6, 141 ge 141-143

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato.

Immagine CAPTCHA

*