Il Cordyceps migliora la sessualità dell’uomo

Per risvegliare il desiderio e migliorare il funzionamento sessuale, sia nell’uomo che nella donna, il Cordyceps è l’alleato giusto. I risultati dei ricercatori indicano nell’uomo un miglioramento del 30%, in caso d’impotenza totale, e del 60% in quella parziale, cioè quando, nel rapporto sessuale, l’erezione esiste ma si rivela insufficiente per consentire la penetrazione.

Il Cordyceps aumenta il testosterone nell’uomo: il meccanismi d’azione

Il dottor Zhu ha dimostrato che Cordyceps stimola le cellule del testicolo, che producono il testosterone (cellule di Leydig). Questo ormone è importante per il desiderio, l’erezione e la soddisfazione sessuale (Zhu JS, 1998).

Il Cordyceps ha ridotto l’impotenza parziale (Wan, 1988)


Nel 1988 il professor Wan ha studiato 189 pazienti con diminuzione del desiderio sessuale (impotenza parziale). Il Cordyceps ha migliorato il funzionamento sessuale, l’erezione e ha ridotto l’impotenza nel 66,1% dei casi. Il dato interessante è che il gruppo di controllo, trattato con placebo, non ha riscontrato nessun tipo di miglioramento. (Tabella 9)

Il Cordyceps ha aumentato il testosterone e il desiderio sessuale (Yang, 1995)

Il professor Yang 1995, in un gruppo di 159 pazienti con diminuzione del desiderio sessuale, ha ottenuto risultati simili, per la precisione è stata registrata una ripresa dell’attività sessuale nel 64,1%. Gli esami di laboratorio – evidenziando l’aumento dei 17-cheto-steroidi nelle urine, ossia il prodotto di eliminazione del testosterone utilizzato – hanno dimostrato che il Cordyceps ne aveva aumentata la quantità nel sangue.

Cordialmente
dr Walter Ardigò

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato.

Immagine CAPTCHA

*