Il fegato è il principale laboratorio biochimico dell’organismo, dotato di funzioni di elaborazione e di depurazione. Questo organo funziona un po’ come un centro anti-veleni, che si occupa di neutralizzare e smaltire le sostanze chimiche e tossiche connesse a farmaci, additivi, sigarette e alcool. Come tutti i depuratori, per funzionare al meglio ed eliminare tossine e impurità accumulate, va ripulito con frequenza. Ma non solo, perché il fegato è anche il centro di produzione e di spedizione di mattoni e carburante a tutte le cellule del corpo.
Il Reishi è ottimo in questo senso: disintossica le cellule epatiche una a una, potenziando il funzionamento di quest’organo. Rigenera le cellule, abbassa le transaminasi, riduce la carica virale nelle epatiti virali ABC e rallenta la fibrosi.

…pizzicando qua e là sul libro “I 4 poteri del Reishi e della Micoterapia” dr Walter Ardigò

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato.

Immagine CAPTCHA

*