Insufficienza di estrogeni e progesterone

Reishi e Cordyceps stimolano l’ovaio a produrli

Reishi e Cordyceps possono risolvere le carenze di estrogeni o progesterone

Quante ragazze giovani prendono la pillola per regolarizzare il ciclo. Quante donne hanno cicli irregolari nella vita fertile, per non parlare di ciò che accade nella fase della premenopausa e ancora di più nella menopausa. Reishi e Cordyceps possono risolvere molti di queste problematiche ormonali senza dover ricorrere alla pillola. Del resto gli scienziati hanno dimostrato che moltissime donne orientali in Giappone, Cina e Corea fanno uso di questi funghi regolarmente.

Reishi e Cordyceps nella donna stimolano l’ovaio a produrre estrogeni e progesterone, a seconda della necessità.

Nella donna stimolano con un’azione neutra l’ovaio a produrre estrogeni (estradiolo) e anche progesterone. Nell’uomo, il Cordyceps stimola il testicolo a produrre testosterone. Contiene una sostanza simile all’ormone LH dell’ipofisi, che stimola, con la stessa efficacia, l’ovaio a produrre gli estrogeni. Questa grande scoperta si deve agli studi del professor Shimizu. (Shimizu, 2009) Il Cordyceps svolge un’azione simile a quella del Reishi. Queste grandi progressi scientifici si devono agli studi del professor Huang e del suo gruppo di ricercatori. Nel 2004 hanno dimostrato la produzione di estrogeni e nel 2011 la produzione di progesterone. È l’unica sostanza al mondo che garantisce una cosa simile. (Huang BM.,2010)

La pillola è e resta il farmaco anticoncezionale

Naturalmente, Reishi e Cordyceps non svolgono un’azione anticoncezionale, anzi, aiutano i normali processi dell’ovulazione, per cui possono essere utilizzati anche in gravidanza. La pillola è e resta un farmaco di valore che assolve lo scopo primario per il quale è nato.

Gli altri estrogeni naturali sono blandi

La soia e il trifoglio rosso, che hanno al loro interno dazeina genisteina, hanno una potenza estrogenica corrispondente a 1 millesimo dell’estrogeno vero.

Reishi e Cordyceps nella donna sono preziosi anche per combattere nervosismo, stress e sindrome premestruale

Sappiamo bene che il ciclo è strettamente connesso allo stato psicologico della donna. L’asse ormonale comincia dalla parte profonda del cervello, vicino alle aree legate ai sentimenti, agli stati d’animo, e stimola direttamente le ovaie. Reishi e Cordyceps hanno anche un effetto ansiolitico e antidepressivo.

Nelle carenza di estrogeni, il Reishi e il Cordyceps è utilissimo nei seguenti casi:

  • Disturbi del ciclo con irregolarità mestruali;
  • Sindrome premestruale con ansia nervosismo;
  • Scarsa fertilità;
  • Osteoporosi;
  • Menopausa;

Cordialmente
dr Walter Ardigò

Bibliografia:

  • Huang, B.M., Hsiao, K.Y., Chuang, P.C., Wu, M.H., Pan, H.A., Tsai, S.J., 2004. “Upregulation of steroidogenic enzymes and ovarian 17h-estradiol in human granulosa-lutein cells by Cordyceps sinensis mycelium. Biology of Reproduction” May 1, 2004 vol. 70 no. 5 1358-1364
  • Pan BS., Lin CY et Huang BM. “The Effect of Cordycepin on Steroidogenesis and Apoptosis in MA-10 Mouse Leydig Tumor Cells” Evid Based Complement Alternat Med. Volume 2011
    Shimizu K., Miyamoto I., Liu J., Konishi F., Kumamoto S., Kondo R. Estrogen-like activity of ethanol extract of Ganoderma lucidum. Journal of Wood Science, 55(1), 53-59, 2009

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato.

Immagine CAPTCHA

*