La longevità va difesa fin da giovani

Fare prevenzione attraverso i Funghi Medicinali significa difendere la propria salute e conservare l’organismo in buone condizioni il più a lungo possibile. La dimostrazione arriva non solo dai risultati della ricerca, che rivelano come il ricorso a tali rimedi apporti diversi benefici, ma anche dalle popolazioni che li usano con regolarità. Si pensi, per esempio, al Giappone e alla Cina, dove è consueto servirsi della Micoterapia per tutta la vita e dove un elevato numero di persone raggiunge non a caso traguardi anagrafici importanti restando in ottima forma. In occidente invece, la durata della vita è simile, ma a peggiorare, in media, è la sua qualità, compromessa da malattie croniche e invalidanti già a partire dai 40-50 anni e ancor più nelle fasi successive. I dati ufficiali relativi al 2016, indicano che in Italia dai 75 anni in su, l’85,3% della popolazione è affetto da malattie croniche degenerative. Questa percentuale resta alta anche nelle fasce di età meno avanzate: 53,0% (55-59anni) e 60,9% (60-64anni) (Annuario Statistico Italiano, 2017).

…pizzicando qua e là sul libro “I Funghi Medicinali in 240 malattie: guida alla scelta”
dr Walter Ardigò

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato.

Immagine CAPTCHA

*