Lo Shiitake è una rimedio naturale antibiotico senza effetti collaterali

Lo Shiitake è stato a lungo studiato per verificare se potesse avere un effetto antibiotico. Le ricerche hanno dimostrato di sì.
Lo Shiitake è efficace sia nei confronti di una serie di batteri comuni, come lo Streptococcus pyogenes, lo Staphylococcus aureus, e altri bacilli, sia nei confronti della Candida albicans.

Le sue molecole antibiotiche attive

È stato isolato e identificato un principio attivo che ha funzione antibatterica e antimicotica, ed è, soprattutto, ben tollerato dall’organismo. Il principio si chiama Lentionina.
L’altra sostanza dotata di effetto antibatterico è l’Acido ossalico, che possiede un’azione antimicrobica contro lo Staphylococcus aureus e altri batteri. 

Cordialmente
dr Walter Ardigò

Bibliografia

Hatvani, N. “Antibacterial Effect of the Culture Fluid of Lentinus edodes Mycelium Grown in Submerged Liquid Culture.” Int J Antimicrob Agents 17:1 (2001) : 71–74.
Social Bookmarking Reloaded BEGIN

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato.

Immagine CAPTCHA

*