È necessario prendersi cura di sé per evitare che queste avvisaglie e questi avvertimenti cadano nel vuoto. In caso contrario, nasceranno i primi sintomi sopportabili, che avremmo potuto evitare, come influenza, bruciore di stomaco, gonfiore intestinale, nervosismo, bisogno più accentuato di sonno, maggiore difficoltà di concentrazione nel lavoro e così via. Se sottovalutiamo anche i primi sintomi ci troveremo a dover affrontare malattie più gravi, come allergie, gastriti, coliti, stitichezza, calcoli alla cistifellea, insonnia, ipertensione arteriosa e altre. Molte sono evitabili, intervenendo a sostegno delle funzioni, quando esse sono in riserva.

…pizzicando qua e là sul libro “Micoterapia per tutti”
dr Walter Ardigò

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo mail non sarà pubblicato.

Immagine CAPTCHA

*